• Home
  • Struttura organizzativa

Struttura organizzativa

L'ordinamento della Polizia Locale è definito dalla Legge Quadro n. 65/86 e dalla Legge Regionale Lazio n. 1/2005, che oltre a stabilirne i compiti e la struttura ne individua anche le principali funzioni di Polizia Stradale, Polizia Giudiziaria e Pubblica Sicurezza.
La struttura del Corpo Unico di Mentana e Sant'Angelo Romano è organizzata in maniera articolata ma ben definita, al fine di garantire una maggiore specializzazione, professionalità ed efficienza nei confronti della cittadinanza.

Ufficio Comando

E' l'ufficio di staff del Comandante che si occupa sia dell'organizzazione dei servizi e delle attività interne sia della gestione dei rapporti con i cittadini e con le istituzioni.
L'Ufficio è composto da: Ufficio Relazioni con il Pubblico; Ufficio verbali; Segreteria Comando.
In particolare l'Ufficio svolge le attività di:

1. Gestione amministrativa della segreteria comando;
2. Gestione archiviazione pratiche e gestione archivio;
3. Predisposizione di ordinanze e di provvedimenti di carattere temporaneo e permanente in materia di disciplina della circolazione stradale;
4. Gestione sanzioni amministrative concernenti violazioni al codice della strada;
5. Gestione sanzioni amministrative concernenti violazioni a Regolamenti e Ordinanze Comunali;
6. Gestione accesso agli atti.

Centrale Operativa

L'attività della Polizia Locale viene coordinata attraverso una Centrale Operativa, attiva dalle ore 8,00 alle ore 20,00 che si occupa di ricevere e gestire le segnalazioni e le richieste di intervento dei cittadini, indirizzando, in base alle competenze, le informazioni alle pattuglie presenti sul territorio.
Attraverso la Centrale Operativa viene gestito il sistema di videosorveglianza attivo 24 ore su 24 in alcune zone del territorio.

Nuclei Operativi

Il Corpo della Polizia Locale è costituito da Nuclei Operativi, che esercitano le loro funzioni in tutte le materie di propria competenza, suddivisi in due reparti ben distinti:
a) Centralizzati;
b) Periferici.

a) Centralizzati

Reparti costituenti i Nuclei Operativi Centralizzati:
1) Polizia Stradale;
2) Polizia Amministrativa;
3) Polizia Giudiziaria;
4) Polizia Edilizia e Ambientale;
5) Polizia Commerciale e Annonaria.

1) Polizia Stradale
Il Nucleo di Polizia Stradale opera sul territorio svolgendo un'attività di prevenzione, controllo e repressione dei comportamenti che ledono l'incolumità dei cittadini e creano pericolo nell'ambito della circolazione stradale. Il loro lavoro comprende sia l'accertamento delle infrazioni legate alla circolazione stradale sia la verifica delle segnalazioni dei cittadini al fine di garantire una maggiore sicurezza per la mobilità urbana.
Una particolare specializzazione delle nostre pattuglie è relativa al settore infortunistica stradale che comprende la rilevazione e gestione dei sinistri stradali.
Il lavoro degli Ufficiali e Agenti che si occupano della Polizia stradale consiste:

1. Vigilanza in materia di viabilità e verifica del rispetto delle norme del Codice della Strada;
2. Vigilanza in materia di cantieri stradali;
3. Ricoveri coatti, T.S.O.;
4. Infortunistica stradale;
5. Redazione rapporti di incidente stradale;
6. Vigilanza in materia di occupazione di suolo pubblico;
7. Vigilanza in materia di pubblicità e pubbliche affissioni;
8. Servizio di pronto intervento (segnalazione cittadini, randagismo, rimozione veicoli ecc.);
9. Vigilanza presso i plessi scolastici;
10. Vigilanza e rappresentanza in occasione di manifestazioni.

2) Polizia Amministrativa
La Polizia Amministrativa svolge i controlli nelle materie la cui sorveglianza è attribuita dall'ordinamento giuridico, direttamente o indirettamente, al Sindaco.
Il nucleo specializzato del Corpo Unico è, pertanto, investito di una serie di compiti che vanno dalla disciplina delle attività economiche, al controllo dell'ambiente e del territorio, agli accertamenti anagrafici ecc.
Gli interventi si avviano a seguito di segnalazioni dei cittadini, per iniziativa degli agenti o a supporto degli altri reparti della P.M. che hanno riscontrato il fenomeno sul territorio e in collaborazione o su richiesta degli uffici comunali competenti per materia.

3) Polizia Giudiziaria
La qualifica di Polizia Giudiziaria rientra nelle mansioni specifiche della polizia locale ai sensi della normativa di settore, art. 5 della legge 65/86, in combinato disposto con l'art. 57 commi 2 e 3 c.p.p.. La qualifica di P.G. è attribuita nell'ambito del territorio di competenza e durante le ore di servizio in materia di edilizia, commercio, igiene e sanità , circolazione stradale. Nel nostro Comando il servizio è prevalentemente svolto da un nucleo composto da Ufficiali ed Agenti che con grande specializzazione nel settore operano a stretto contatto con la Procura della Repubblica e con le altre forze dell'ordine presenti sul territorio. L'attività di P.G. consiste pertanto nel:

1.acquisire la notizia di reato;
2.impedire che i reati vengano portati a conseguenze ulteriori;
3. ricercare gli autori del reato;
4. compiere tutti gli atti necessari ad assicurare le fonti di prova e svolgere ogni indagine disposta o delegata dall'Autorità giudiziaria.

4) Polizia Edilizia e Ambientale
Polizia Edilizia
Uno specifico settore, altamente specializzato, svolge la verifica e il controllo del rispetto della normativa urbanistica ed edilizia.
La competenza della Polizia Locale in tale materia è di disciplinare le attività di costruzione, manutenzione e conservazione degli stabili da edificare e degli edifici già esistenti nel territorio dei Comuni per garantire uno sviluppo estetico e funzionale del centro urbano. La Polizia Edilizia ha la duplice funzione di polizia amministrativa e polizia giudiziaria. Come organo di Polizia Amministrativa ha il compito di vigilare sulla corretta applicazione delle disposizioni legislative e regolamentari relative alle costruzioni, come Polizia Giudiziaria ha l'obbligo di riferire all'Autorità Giudiziaria eventuali notizie di reato. Il lavoro degli Ufficiali ed Agenti del Corpo Unico appartenenti a tale nucleo operanti sul territorio consiste quindi in:

1. Controlli sui cantieri edilizi;
2. Sopralluoghi per rilascio certificati di abitabilità e agibilità;
3. Misurazioni alloggi per standard di abitabilità e sovraffollamento;
4. Indagini su abusi edilizi con eventuale repressione di essi attivando l'iter procedurale amministrativo e/o penale;
5. Sopralluoghi congiunti con vigili del fuoco.

Polizia Ambientale
Per quanto concerne la Polizia Ambientale essa si occupa di verificare il rispetto delle normative in materia di tutela dell'ambiente al fine di evitare o contenere il deterioramento delle risorse naturali. Il controllo capillare del territorio da parte di questo settore è volto pertanto ad evidenziare e sanzionare le forme di inquinamento del suolo, per salvaguardare e migliorare le condizioni ambientali e la vivibilità del territorio. Le pattuglie operano sia su segnalazione dei cittadini sia d'ufficio e in collaborazione con altri settori dell'amministrazione comunale. In particolare tale settore si occupa della:

1. Tutela del verde pubblico e dei giardini pubblici;
2. Verifica del corretto smaltimento dei rifiuti solidi urbani;
3. Verifica della pulizia dei terreni privati al fine della prevenzione di incendi;
4. Veicoli in stato di abbandono.

5) Polizia Commerciale ed Annonaria
Si occupa di vigilare sul rispetto della normativa in materia di attività commerciali svolte su arre pubbliche (fiere e mercati), su aree private (negozi), nei pubblici esercizi (bar, pizzerie, ristoranti), nei locali di intrattenimento (discoteche, cinema ecc.). Al fine di garantire una maggiore tutela del consumatore, tale settore svolge controlli che vanno dalla verifica delle autorizzazioni all'esercizio dell'attività, al controllo del rispetto delle prescrizioni sanitarie, fino alla vigilanza sui laboratori di produzione di generi alimentari, collaborando anche con altri organi demandati alla vigilanza sanitaria e svolgendo una funzione di Polizia Giudiziaria nell'applicazione della legge penale. Inoltre l'attività della Polizia Commerciale ed Annonaria consiste nel:
1. controllo sull'esposizione dei prezzi;
2. controllo sulle vendite straordinarie ( saldi, vendite promozionali, vendite di liquidazione);
3. controllo dei mercati e delle fiere;
4. vigilanza sui pubblici spettacoli;
5. repressione delle frodi sanitarie;
6. repressione delle frodi in commercio.

b) Periferici
Reparti costituenti i Nuclei Operativi Periferici:

1) Distaccamento Sant'Angelo Romano

2) Distaccamento Castelchiodato – Polizia di Prossimità

1) Presso il Distaccamento di Sant'Angelo Romano, gli operatori in servizio presso l'ufficio distaccato svolgono pertanto nell'ambito del territorio del Comune i servizi delegati dal Comando nelle materie di competenza, tra cui:

- Vigilanza in occasione di manifestazioni;
- Vigilanza e rilevazione di infrazioni relativamente ai cantieri stradali;
- Vigilanza in materia di occupazione di suolo pubblico;
- Vigilanza dei plessi scolastici negli orari di entrata e uscita degli alunni;
- Vigilanza in materia di pubblicità e pubbliche affissioni;
- Studio e rilevazione della segnaletica e della circolazione stradale;
- Accertamenti e notificazioni;
- Pratiche relative agli infortuni sul lavoro;
- Cessione di fabbricato.

2) Nella frazione di Castelchiodato è stato istituito l'Agente di Prossimità presso la sede distaccata del Comune di Mentana in Via Salaria. L'istituzione di un servizio di prossimità nasce dall'esigenza di garantire, attraverso la presenza diretta sul territorio, un rapporto di collaborazione e comunicazione con il cittadino, fornendo informazioni, ricevendo segnalazioni, e svolgendo tutti i compiti delegati dal Comando in materia di:

- Circolazione stradale con riguardo alla prevenzione e all'accertamento di illeciti amministrativi e penali;
- Vigilanza in occasione di manifestazioni;
- Vigilanza e rilevazione di infrazioni relativamente ai cantieri stradali;
- Vigilanza in materia di occupazione di suolo pubblico;
- Vigilanza dei plessi scolastici negli orari di entrata e uscita degli alunni;
- Vigilanza in materia di pubblicità e pubbliche affissioni;
- Studio e rilevazione della segnaletica e della circolazione stradale;
- Accertamenti e notificazioni.

StampaEmail

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.